Ottieni il tuo BUONO SCONTO del 10%

Con una semplice operazione puoi ottenere un Buono Sconto del 10% sul totale del carrello!


Scopri cosa si cela nell'invisibile...

 

Guide all'utilizzo


Per ogni amico 5€ in Coupon sconto per te!

Questa pagina è dedicata a te.

Lasciaci il tuo commento, facci sapere cosa ne pensi dei dispositivi Quantum Genius


7 Comments

  • Margherita Bruschetti

    6 settembre 2018 at 9:48

    Ho sperimentato a lungo i prodotti come quantum serenity, e quantun shelter Evo, e li ho anche proposti ai miei conoscenti perchè ne ho trovato giovamento anche a livello di dolori sul corpo, specie per la quantum shelter di cui ho potuto verificare la sua efficacia pressochè immediata, quindi una esperienza,la mia che va ad aggiungersi alla sperimetazione scientifica..

    Rispondi
    • Antonio Noseda

      6 settembre 2018 at 11:10

      Ciao Margherita,
      Grazie per la tua preziosa testimonianza.
      Tutte le persone come te capaci di “percepire” il campo sottile della persona che ha di fronte, riesce in modo altrettanto spontaneo e naturale a distinguere anche quella dei dispositivi quantistici come hai avuto modo tu di testare ed utilizzare.
      La bella notizia è che questo commento è stato superato dalle nuove tecnologie che oggi ci permettono di visualizzare l’invisibile.
      Si tratta di una videocamera con obbiettivo inedito progettato per vedere il mondo delle pico-vibrazioni quello delle immagini iperspettrali……il campo sottile insomma.
      E’ stato girato un video dove si vede un classico nodo di Hartmann. Desta enorme curiosità visualizzare per la prima volta come si presenta e come fluttuano le energie sottili e dense.
      Da qui l’idea di provare a neutralizzare questa geopatia naturale.
      Abbiamo proceduto ponendo di piatto sul il pavimento esattamente sopra il punto geopatologico, il triangolo Quantum Serenity che è stato progettato in realtà per altri scopi, ma del quale sapevamo già da tempo anche se con verifiche empiriche che avrebbe funzionato.
      Visualizzare con i propri occhi l movimento delle energie che si disperdono e ruotano intorno al triangolo è qualcosa di stupefacente.
      Te lo giro in modo che tu possa mostrarlo a chi non avendo mai avuto gli strumenti per poter comprendere.
      Ciò che vediamo con i nostri sensi è solo il 3% del tutto, chissà che queste tecnologie non siano utili a muovere una nuova presa di coscienza planetaria.
      Grazie

      Rispondi
      • Margherita Bruschetti

        6 settembre 2018 at 11:22

        grazie a te per i video Antonio davvero stupefacenti!

        Rispondi
  • Tatty

    15 settembre 2018 at 20:21

    Ho provato e funziona.Grazie mille Antonio.

    Rispondi
    • admin

      15 settembre 2018 at 22:27

      Ciao Tatiana, grazie per la tua testimonianza.
      Quantum Shelter Card che hai provato, è la scheda di plexiglas grande come una carta di credito, che protegge la persona dai campi elettromagnetici pulsanti ad alta frequenza quali quelli 3G 4G e 5G.
      L’inquinamento elettromagnetico pulsante ad alta frequenza da anni ha raggiunto livelli tali per cui si può tranquillamente dire che l’ambiente è diventato di fatto un forno a microonde a cielo aperto.
      Se si dovesse chiedere alla gente se sia accettabile immaginare di avviare il forno a microonde di casa, dopo aver messo la testa dentro, risponderebbe certamente di no, assolutamente no, una pazzia !
      In realtà ciò che sta accadendo è esattamente questo.
      Viviamo quotidianamente immersi con tutto il nostro corpo nelle microonde artificiali e sebbene l’intensità del segnale emesso dalle antenne dei cellulari non sia abbastanza intenso per farci percepire calore nei nostri tessuti, come avviene nel forno a microonde per scongelare una bistecca, ciò non significa che non sia dannoso rimanere esposti nel medio-lungo termine.
      Occorre sapere che siamo vivi grazie a miliardi di reazioni biochimiche al secondo e ciascuna di esse emette un micro campo elettromagnetico che purtroppo entra in risonanza di fase con quelli esterni artificiali di cui stiamo parlando.
      Ci sono qualificati studi scientifici che attestano la verità in merito a questo argomento.
      Il materiale di cui è fatta la Quantum Shelter Card è stato processato quantisticamente perchè possa colloquiare col campo sottile del vivente e comunicare punti frequenziali di riferimento…. come fosse una sorta di radiofaro quantistico per far mantenere la corretta rotta di atterraggio. La prova d’efficacia l’abbiamo raccolta in collaborazione di persone elettrosensibili che si sono prestate al test e che hanno notato una riduzione dei fastidi percepiti di oltre il 90 %.
      Non mi dilungo oltre in questa sede, ma colgo l’occasione per ringraziarti di avermi dato l’opportunità di accennare l’argomento a te e a coloro che vorranno saperne di più in proposito.
      Antonio Noseda

      Rispondi
  • roberto baroni

    2 ottobre 2018 at 8:50

    ho provato i prodotti di quantum genius armonizzando anche la mia abitazione e funzionano. davvero. ho avuto dei miglioramenti personali. Antonio Noseda è una persona preparata e professionale e mi ha saputo ben consigliare con un test personalizzato. ho sempre pensato che le scariche elettromagnetiche siano dannose .ma non avevo mai trovato il modo per risolvere questo problema silente ma dannoso la salute. Roberto Baroni

    Rispondi
  • admin

    2 ottobre 2018 at 22:57

    Ciao Roberto
    Come hai potuto percepire, oramai a distanza di mesi, le distonie personali e domestiche possono essere armonizzate con buona stabilità per mezzo dei dispositivi quantistici che non agiscono sul piano dell’energia ma su quello del ritmo, in gergo della fase.
    Il nostro bio-software per cause ancora non del tutto chiarite, può perdere l’integrità del proprio segnale vitale elettromagnetico sottile, dando luogo inizialmente alla sgradevole sensazione di fastidio e disturbo personale, per poi peggiorare se lasciato abbandonato a sè stesso…
    Per rimettere ordine all’armonia perduta è bastato testare la presenza di energie distoniche, tipo microonde e nodi di Hartmann, nonchè la loro direzione di ingresso dentro l’abitazione, in modo da capire come individuare la posizione corretta ove disporre i dispositivi quantistici Quantum Serenity e il disco Quantum Super T.
    Testando voi personalmente altresì si è valutato, fosse utile che manteneste nella cover del cellulare e nelle tasche rispettivamente le schedine riarmonizzatrici Quantum Shelter Sim e Card.
    Grazie come sempre anche a voi per la vostra testimonianza.
    A

    Rispondi
Quantum Plate
Sei un Operatore Olistico? Contattaci, ti offriremo condizioni speciali!